Blog - enterprise

I migliori consigli per lavorare da casa

I migliori consigli per lavorare da casa

Circa il 5% degli americani ora lavora da casa, circa un quarto dei britannici lavorano in modo flessibile e un terzo degli Australiani lavora regolarmente. Ci sono enormi vantaggi per dipendenti e liberi professionisti: nessun pendolarismo (che consente di risparmiare tempo e denaro), l'opportunità di dedicarsi ad altri impegni e, per alcuni, uno spazio di lavoro che facilita la concentrazione.

I prossimi mesi vedranno il lavoro da casa diventare il modo standard di lavorare nei paesi di tutto il mondo.

Quindi, come puoi assicurarti che funzioni anche per te?

CREA UNA ROUTINE
Se di solito ti alzi alle 7, fai lo stesso anche casa. Dal momento che non devi spostarti, potresti aver bisogno di andare per negozi per acquistare gli articoli essenziali o voler fare un allenamento a casa. Quindi, alle 9 siediti e fai una lista di cose da fare per la giornata per aiutarti a rimanere in pista e a lavorare in modo efficiente. Organizza la tua giornata come faresti in ufficio e organizza riunioni quando è necessario.

RIMANI CONNESSO
Usa la tecnologia per rimanere in contatto con il tuo team e I tuoi colleghi. Potreste voler fare una pausa tè pomeridiana insieme o pranzare insieme in videoconferenze. Non dimenticate di tenervi reciprocamente informati del lavoro e dei progressi che state facendo. Solo perché non siete uno vicino all'altro non significa che non dovete continuare a parlare.

LAVORA QUANDO SEI PIU’ PRODUTTIVO
Visto che sei più flessibile sulla tua routine, pensa a quando hai più energia e lavora nei momenti più produttivi, lasciando i compiti più difficili per quando sai che sarai giusto assetto mentale. Usa i momenti più tranquilli della giornata per dedicarti alle attività più semplici che hai messo in coda.

COMUNICA LE ASPETTATIVE
Assicurati che gli amici e I membri della famiglia che sono a casa con te sappiano che sei occupato e che stai lavorando. Comunica loro ciò di cui hai bisogno e come. Solo perché sei a casa non significa che sei sempre attivo e disponibile.

ASCOLTA UNA VOCE
E’ importante comunicare, no solo per affari ma anche per la tua salute mentale. Lavorare da una casa tranquillo può essere isolante, quindi assicurati di continuare a parlare. Non avere paura di alzare il telefono e sentire la voce di qualcuno! Allo stesso modo, può essere bello vedere il volto di qualcuno, quindi considera  di utilizzare Zoom, Google Hangouts o qualcosa di simile per questo.

USA GLI STRUMENTI DI COLLABORAZIONE
È molto più facile lavorare su progetti collaborativi se usi strumenti creati per questo. Invece di scaricare documenti sul tuo computer e lavorare con più versioni, collegati a strumenti  come Google Docs e Microsoft Office e aggiorna I documenti in tempo reale

MANGIA
Senza la pausa caffè in ufficio e le chiacchiere a pranzo con i tuoi colleghi, può essere facile dimenticare di fermarsi, mangiare e bere. È davvero importante alimentare il tuo corpo e il tuo cervello, indipendentemente da dove lavori. Bevi molti liquidi, mangia spuntini salutari e fermati per un pranzo adeguato.

RITAGLIATI UNO SPAZIO SEPARATO
Se puoi, imposta uno spazio per l'home office o marca una parte del tuo salotto o del tavolo della cucina come solo tuo per lavorare. Questo può aiutare ad aumentare la concentrazione, oltre a fornire uno spazio da cui puoi allontanarti alla fine della giornata. Non tutti sono abbastanza fortunati da poterlo fare, lo sappiamo, ma è un’ottima cosa se puoi.

SPEGNI
Con la tecnologia sempre attiva, può essere facile ritrovarsi a lavorare sempre. Ma non è necessario. È importante stabilire dei limiti. Se di solito finisci alle 5.30, fai lo stesso quando sei a casa. Lavorare sta diventando più flessibile e fluido, ma è importante mantenere spazio nella tua vita per relazioni, hobby, salute e benessere.

quotation mark

I prossimi mesi vedranno il lavoro da casa diventare il modo standard di lavorare nei paesi di tutto il mondo."