blog – enterprise |

Blog degli ospiti su diversità e inclusione: chi dovrebbe possedere diversità e inclusione?

Mentre concludo i miei blog del mese dell'orgoglio per Clevertouch, volevo esplorare la conversazione su dove dovresti vedere la diversità e l'inclusione (D&I) nel tuo piano aziendale?

Parliamo spesso di questo lavoro come parte del mandato delle risorse umane per trovare talenti e trattenerli. Credo che questo argomento e questo lavoro siano fondamentali per tutte le aziende che cercano di raggiungere il successo. Perché lo penso? Bene, oltre ad avere le tue politiche e pratiche informali in atto, cos'altro dovresti fare per assicurarti che la tua cultura sia quella che sostiene l'inclusione e la diversità nelle sue molteplici forme?

La tua strategia dovrebbe essere in linea con i tuoi obiettivi aziendali generali in modo che, man mano che la tua attività si evolve, il tuo approccio è incentrato su di essa e può crescere con essa.

La leadership deve parlare in modo autentico di questo argomento e includere tutti. Dichiarazioni durante il mese dell'orgoglio, Celebrazione della giornata internazionale della donna. Parlare di salute mentale, riconoscere il mese della storia dei neri. Promuovere e impegnarsi con qualsiasi rete di dipendenti che hai nella tua azienda come mentore e guida poiché queste reti dovrebbero essere una parte del tuo modo di capire meglio cosa sta avvenendo sul campo all'interno della tua organizzazione.

Indipendentemente dalla tua dimensione, dovresti avere chiarezza su come gestirai e manterrai il tuo talento e come lo attiri al business in primo luogo. Da dove proviene la tua esperienza, quanto sono diverse le agenzie e le società che acquisti servizi? Hanno una strategia e un'opinione su D&I, dovresti porre queste domande prima di collaborare? Come con più indicazioni governative sulla segnalazione, vuoi assicurarti di avere i partner giusti per supportarti.

Dovresti sviluppare e investire nelle tue persone poiché la tecnologia sarà sempre allineata, ma le tue persone saranno la vera testimonianza della tua attività.

Quindi, concentrandoti sempre sulle tue persone, dovresti lavorare per capire chi lavora nella tua azienda e quali sono le loro aspettative su di te, che potrebbe essere guardare a quanto sei flessibile intorno al lavoro, quali adattamenti hai apportato a chi lavora con una disabilità. Metti in mostra e fai sapere a tutti i dipendenti di qualsiasi assistenza EAP che potresti avere, specialmente ora durante il Covid-19, dove i problemi di salute mentale sono in aumento?
Mentre continui a tessere D&I nella tua cultura, dovrai rivedere e misurare come ti stai comportando rispetto ai tuoi obiettivi. Puoi farlo in diversi modi: sondaggi interni, benchmark esterni, municipi dei dipendenti e analisi del ritorno sull'investimento relativo alla tua strategia di D&I ma anche ai tuoi obiettivi aziendali.

Mentre svolgi tutte le attività interne, devi considerare come usi il tuo marchio sul mercato. Come utilizzi le informazioni sui clienti? Quanto sono diversi i tuoi fornitori e quali barriere potresti avere in atto che ti impediscono di lavorare con aziende con sede nelle tue comunità in cui risiedi o di trovare fornitori diversi per supportarti. Inoltre, all'interno del tuo settore stai parlando alla prossima generazione oltre la tua comunità. La ricerca mostra che la maggior parte dei bambini ha deciso cosa fare nella vita all'età di 10 anni e questo ha costruito attorno a ciò a cui hanno accesso. Quindi magari intavola una conversazione con una scuola locale.

Diversità e inclusione sono un grande programma culturale che ha un impatto sui dipendenti, sui clienti e sul mondo in generale. Amplificando, perché è essenziale avere una posizione e una comprensione della complessità di questa conversazione al di là dei creatori di immagini che tutti usiamo per categorie a vicenda.

Felice orgoglio e fino alla prossima volta ricorda che la vita è un viaggio di apprendimento continuo, buon divertimento!


Geoffrey Williams è un professionista dell'inclusione e della diversità, proprietario di Geoffrey O. Williams Ltd, una società di consulenza che si concentra su I&D, Cultura, Comunicazione e costruzione narrativa di I&D sicura. È anche il co-fondatore di Rocking Ur Teens, un'impresa sociale che lavora con giovani di età compresa tra 13 e 16 anni in tutto il Regno Unito per costruire una forte autostima, un buon benessere mentale e obiettivi di carriera .


READ NEXT

Diversità e inclusione sono un grande programma culturale che ha un impatto sui dipendenti, sui clienti e sul mondo in generale.

READY TO BUY? arrow