La collaborazione aziendale per un ambiente di lavoro “agile”

La collaborazione aziendale per un ambiente di lavoro “agile”

I visitatori dell’ISE 2019 potranno provare il nuovo Sistema per la Collaborazione Aziendale nella Hall 13 – Booth D155

Ottimizzare la comunicazione

La chiave per creare collaborazioni efficaci è ottimizzare la comunicazione. Ma siamo davvero preparati per collaborare nell’ambito business? Di quanti strumenti abbiamo bisogno effettivamente in una sala riunioni?

L’obiettivo di ogni azienda deve essere di creare ambienti per i dipendenti in cui possano lavorare senza interruzioni, collaborando dovunque e in ogni momento. Clevertouch lancerà all’ISE 2019 la soluzione completa per l’azienda, sia per gli uffici che per le “huddle room” (spazi di collaborazione ben definiti pensati per piccoli gruppi di lavoro).

ARGOMENTAZIONI A FAVORE DELLA COLLABORAZIONE

Shaun Marklew, Tecnologo Responsabile di Clevertouch afferma: “Dovrebbe essere semplice permettere ai dipendenti di utilizzare la tecnologia per collaborare. E’ l’utente che dovrebbe decidere come la tecnologia debba funzionare e non il contrario. Deve poter sbloccare contenuti e dati dai singoli dispositivi, spostarli in uno spazio lavorativo condiviso in modo che ciascun membro della squadra possa accedervi simultaneamente, indipendentemente dal fatto chi si trovi nello stesso ufficio o dall’altra parte del mondo. Le piattaforme operative, il dispositivo o il software non devono più costituire un ostacolo – la tecnologia e l’hardware dovrebbero essere facilmente utilizzabili dai partecipanti. E’ importante che la tecnologia incrementi il flusso libero di idee tra colleghi”.

Connettere più utenti a una piattaforma comune è un obiettivo fondamentale per ogni azienda. Sempre più imprese stanno promuovendo la Comunicazione Unificata e il concetto BYOD (Bring Your Own Device = letteralmente Porta il Tuo Dispositivo), usando Skype for Business, STAGE e altre soluzioni che permettono all’utente finale di superare le barriere alla collaborazione. Stanno diffondendosi sempre di più gli spazi per incontrarsi, come le “huddle room” e gli uffici open-space (per incontri informali dei gruppi di lavoro). Aumenta anche la richiesta di tecnologia AV per consentire alle persone di connettersi da remoto. Questo modo di lavorare sta diventando la norma – non avremo più bisogno di prenotare una sala riunioni o aspettare che sia disponibile – basterà programmare data e ora del meeting e ciascuno potrà semplicemente effettuare il log in dal proprio touchscreen dell’ufficio, dal proprio laptop, telefono o tablet.

LE AZIENDE DESTINATE A PROSPERARE SONO QUELLE “AGILI”

Nel corso degli anni lo sviluppo del display interattivo Clevertouch lo ha portato a diventare esso stesso l’ambiente perfetto per una collaborazione agile e immediata. Nel luogo di lavoro del futuro le organizzazioni avranno necessità di promuovere la cultura della creatività e dell’agilità. Questo significa prendere le redini della tecnologia per creare un ambiente aziendale collaborativo che renda più semplice il lavoro di gruppo.

Reclutare i talenti più brillanti è fondamentale per il successo di ogni organizzazione aziendale. Secondo il report “Millennials nel mondo del lavoro” della Price Waterhouse Cooper, i CEO riconoscono che attirare e tenersi stretti i buoni talenti è una delle più grandi sfide per le loro aziende. Entro il 2020 i Millennials (giovani nati tra gli anni ’80 e il 2000) costituiranno il 50% della forza lavoro globale. Il report conclude dicendo: “Questa è la prima generazione che entra nel mondo del lavoro con una migliore comprensione degli strumenti di business rispetto ai lavoratori senior.  La nuova forza lavoro si aspetta un accesso immediato alle informazioni. Essi tendono a trovarsi a disagio nelle strutture aziendali rigide. I Millennials pretendono uno stile manageriale e una cultura aziendale considerevolmente diversi rispetto al passato, e cioè che incontrino i loro bisogni.”

 

Clevertouch è la soluzione “All-in-One” ideale per il lavoro agile delle aziende. Non richiede strumenti aggiuntivi per una collaborazione in tempo reale. Consente ai partecipanti di lavorare insieme garantendo al contempo la sicurezza dell’infrastruttura aziendale.