background image


Bryan School District Upgrade a Plus

Quando le Bryan City Schools in Ohio hanno consolidato tre delle sue vecchie scuole in un campus appositamente costruito, la tecnologia era fondamentale per il loro nuovo ambiente. Con 370 schermi interattivi in tre scuole, questo è stato un ampio progetto con alcuni requisiti specifici.

La scuola era alla ricerca di una facile collaborazione tra la tecnologia e il software esistenti, come i Chromebook, i Mac e la suite Google Education, e desiderava anche una soluzione MDM affidabile e sicura per consentire al team tecnico di gestire in remoto gli schermi del vasto campus. Clevertouch, con il supporto di Tierney's, si è rivelato la risposta chiara. Abbiamo parlato con il direttore della tecnologia del Bryan City School District, Tom Karnes, della sua esperienza nella supervisione dell'installazione di questo immenso progetto.

"Gli insegnanti vogliono usare questa tecnologia. Migliora ciò che stanno facendo, sanno che attira l'attenzione degli studenti e rende le loro lezioni più coinvolgenti. I bambini vogliono essere nella loro classe. I nostri insegnanti hanno standard da seguire e ottengono dove vogliono utilizzare la loro tecnologia in classe. "

Come ti sei avvicinato alla specifica della nuova tecnologia per la classe?

Poiché il distretto stava investendo in un nuovo campus per ospitare le scuole Bryan High, Middle ed Elementary, eravamo nella posizione unica di poter esaminare in modo olistico i nostri requisiti tecnologici e pianificarli da zero. Volevamo creare un ambiente per l'apprendimento che fosse il 21 ° secolo e avrebbe preparato i nostri studenti per domani e tra 50 anni.

Amber Franzdorf, il nostro coordinatore tecnologico, e io abbiamo guidato l'incarico e siamo stati supportati dai nostri più ampi team di integrazione tecnologica presso le scuole superiori e medie e le elementari. Una delle cose che cerchiamo di fare qui alla Bryan City Schools ha incluso gli insegnanti nel processo di valutazione dei prodotti, invece del team IT che si limita a far cadere qualcosa sulle ginocchia e dire loro che è ciò con cui devono lavorare.

Volevamo un pannello interattivo che consentisse una facile collaborazione tra la tecnologia esistente, inclusi i Chromebook degli studenti e i Mac utilizzati dal personale docente. Grazie ai finanziamenti della comunità siamo stati in grado di supportare un'iniziativa Chromebook 1: 1 per gli studenti, quindi era fondamentale che i pannelli interattivi funzionassero con loro. Il pannello doveva anche funzionare con Google Education e dovevamo essere in grado di gestire facilmente tutti i 370 schermi nelle 3 scuole. Un altro fattore importante era avere una tecnologia che sarebbe cresciuta con il distretto: non volevamo sostituire le cose entro un paio d'anni, quindi doveva essere qualcosa che avremmo potuto aggiornare nel tempo.



Quando siamo arrivati a valutare potenziali schermi piatti interattivi, abbiamo lavorato con Katie Frontino presso Tierney Brothers. Stava cercando una soluzione che si adattasse al nostro compito proprio quando Clevertouch è entrato nel mercato statunitense e, in qualità di rivenditore esclusivo in Ohio, è riuscita a farci provare uno schermo demo della serie Plus. Dopo aver deciso di andare avanti con la serie Plus, Katie e il team di Clevertouch sono venuti per dimostrare il prodotto e dirci di più sul software. È stato allora che abbiamo appreso il modo in cui gli schermi potevano funzionare facilmente e da remoto insieme ad altre tecnologie, il che è stato un punto di svolta per noi.

Insegnanti e studenti possono condividere il lavoro direttamente da un massimo di 4 dispositivi sulla serie Plus. Se un insegnante sta annotando sul proprio dispositivo, questo viene mostrato direttamente sul pannello e può muoversi liberamente, insegnando da qualsiasi punto della stanza. Un altro aspetto che si adatta al nostro brief è stato il sistema MDM (Mobile Device Management), che consente al mio team di aggiornare e gestire da remoto gli schermi della scuola. Questo ci aiuta a supportare meglio i nostri insegnanti riducendo al contempo le richieste del nostro team tecnologico.

Ciò che ha influenzato è stato il potenziale che abbiamo visto in Clevertouch per le nostre scuole; ha davvero mantenuto quella promessa.

Raccontaci come sei stato supportato da Clevertouch e Tierney?

Quando abbiamo ricevuto i panel per la prima volta, un trainer di Tierney è venuto con Clevertouch per allenarsi di persona con il team tecnico. Poi, prima dell'apertura della scuola, Clevertouch è tornato a fare un bootcamp con i nostri insegnanti in modo che fossero sicuri di usare la tecnologia sin dal primo giorno.

Poiché il team tecnologico era stato formato in anticipo a livello di gestore di sistema, siamo stati in grado di eseguire gran parte della risoluzione dei problemi dopo l'installazione. Tuttavia, quando abbiamo riscontrato problemi iniziali, siamo stati in grado di rispondere al telefono e contattare immediatamente qualcuno a Tierney o Clevertouch per risolverlo rapidamente: sono stati molto utili.

Ora che hai avuto il tempo di mettere alla prova gli schermi Clevertouch, come trovano i tuoi insegnanti a lavorare con la tecnologia nel loro insegnamento quotidiano?

Poiché la nostra implementazione è stata ben supportata in termini di formazione e attraverso l'ampio processo di valutazione e test, i nostri insegnanti hanno davvero abbracciato Clevertouch e hanno trovato modi nuovi e creativi di usarlo che ci hanno sorpreso tutti.

Ad esempio, alcune settimane fa il nostro insegnante di coro ha tenuto audizioni da solista. Utilizzando la sua serie Plus, questo insegnante è stato in grado di mostrare audizioni video dal vivo di

ogni esibizione e conduce sondaggi dal vivo con gli studenti, mostrando le affermazioni tra pari sulle prestazioni sul pannello. È stato molto interessante osservare la progressione. Il nostro team educativo e gli studenti sono sempre espliciti nelle loro lodi della tecnologia che abbiamo qui in questa incredibile struttura.

Cosa pensano alcuni degli altri insegnanti?

Ben Lupo
Coro / Musica:

"La tecnologia presente in questo edificio ha notevolmente migliorato il modo in cui sono stato in grado di istruire i bambini. Posso mostrare agli studenti le cose digitalmente su un grande schermo che possono vedere senza troppi sforzi o lavoro extra, in un modo molto più semplice per loro capire. Posso riprodurre video attraverso il pannello Clevertouch, posso collegare le risposte degli studenti ai sondaggi sullo schermo. Tutto è connesso. "

Mark Rairigh
Istruzione Secondaria:

"Abbiamo creato un ambiente del 21 ° secolo qui a Bryan Schools e siamo fortunati ad aver avuto un tale successo con i nostri pannelli Clevertouch e la nostra iniziativa Chromebook 1: 1. Quando sarà coinvolgente e facile da usare, verrà utilizzato e avrai grandi risultati come stiamo vedendo qui alla Bryan Schools ".

Prodotto Spotlight

IMPACT Plus è stato scelto come soluzione perfetta

Per saperne di più

READY TO BUY? arrow